Feed The planets

sabrinaminetti

Scrivendo “Feed the planets”, per Exponovel, un progetto EDIZIONI DESTE. Stay tuned.

“Mia sorella dice che ho i binari. So andare in un posto se conosco la strada, e solo con la strada che conosco. Se cambia una variabile, perdo il controllo. Mi agito, mi dispero, come se si trattasse di vita o di morte. Sto cercando di lavorare su questo. Sto cercando di imparare a vedere le cose nella loro giusta luce. Un dramma è un dramma. Perdersi lungo il tragitto non lo è. Dovrei saperlo. Così l’ho presa con filosofia. Sono arrivata davanti alla locanda, il cancello carraio mi è sembrato troppo stretto per passarci con la mia auto, nell’incertezza quelli che mi stavano incolonnati dietro si sono messi a suonare, e così sono ripartita, e mi sono persa negli stretti sensi unici dell’antico borgo. Il navigatore fa le bizze in questi ultimi tempi, ma mi ha riportata…

View original post 162 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...