e poi l’Inghilterra…

“E poi l’Inghilterra – l’Inghilterra meridionale, probabilmente il paesaggio più curato del mondo. Quando lo si attraversa, soprattutto se, reduci dal mal di mare, si è tranquillamente sprofondati fra i morbidi cuscini del treno che dal porto va a Londra, riesce difficile credere che qualche cosa da qualche parte accada veramente. Terremoto in Giappone, catastrofi per fame in Cina, rivoluzioni in Messico? Nessuna preoccupazione, domattina il latte sarà come sempre davanti alla porta di casa e il «New Statesman» uscirà venerdì. ”

( George Orwell – da Homage to Catalonia)george-orwell

menzione speciale al Premio Stresa di Narrativa 2016 per Passatori, contrabbandieri e altri racconti

La Giuria dei Critici del Premio Stresa di Narrativa 2016, ha deciso di attribuire una “targa con menzione speciale per gli autori locali”  al  libro di Sergio Scipioni “Passatori, contrabbandieri e altri racconti” edito da Edizioni dEste 

La premiazione avverrà all’interno della cerimonia finale del Premio Stresa di Narrativa che si terrà a Stresa, domenica 23 ottobre p.v., alle ore 17.00 presso il l’Hotel Regina Palace di Stresa

Comunicato nr.1 Premio Stresa di Narrativa 2016Comunicato nr.2 Premio Stresa di Narrativa 2016Comunicato nr.1 Premio Stresa di Narrativa 2016

chi siamo? che facce abbiamo?

Ecco il nostro team editoriale

Consiglio di amministrazione:

Massimiliano Comparin, presidente CdA, direttore editoriale

info@edizionideste.it

IMG_20160607_233021

-Annalisa Brugnoni, segretario CdA,  responsabile di redazione

redazione@edizionideste.it

1929024_1138559117274_7831437_n-2

Sabrina Minetti, curatore, editor

sabrinaminetti@edizionideste.it

IMG_20160607_233153

-Alessandro Galluccio, responsabile progetti grafici e tipografici, supervisione web

web@edizionideste.it

IMG_20160607_233446

soci ordinari:

-Luigi Pastore, consulenza

IMG_20160608_054232

-Marco Barbieri, consulenza

marco-barbieri

 

 

Editiamo e diffondiamo cultura, storia, etica, bellezza, arte, educazione e legalità

ma il cielo è sempre più blu

Chi vive in baracca, chi suda il salario

chi ama l’amore e i sogni di gloria

chi ruba pensioni, chi ha scarsa memoria

Chi mangia una volta, chi tira al bersaglio

chi vuole l’aumento, chi gioca a Sanremo

chi porta gli occhiali, chi va sotto un treno

Chi ama la zia chi va a Porta Pia

chi trova scontato, chi come ha trovato

na na na na na na na na na

Ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,  Continua a leggere