Don’t walk in vain – coaching, il tuo compagno di viaggio – Fabrizio Decio

decio_per_web

Autore: Fabrizio Decio

prefazione di Cesare Romiti

©2017EdizionidEste

©2017Fabrizio Decio

ISBN: ISBN 9788898726714

Genere: saggistica

Pagine: 200

Formato: brossura

Prezzo: 18,00 €

Sinossi: Nessuna regola generale o astratta potrà mai funzionare se non si plasma sul cammino di ognuno di noi. Non esiste, insomma, la cosa giusta. Esiste solo la cosa giusta per te. Questa è l’ultima pagina del mio libro. Davanti, hai tanti fogli bianchi sui quali scriverai la tua vita. Usali, sono tuoi. Scrivere è importante, ci permette di mettere ordine nei pensieri, racchiuderli nei giusti cassetti, facendo spazio per quelli nuovi, che arriveranno. Spero che questo testo sia un nuovo inizio per te.

images

Fabrizio Decio si laurea in Scienze Sportive presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano. Dal 1994 al 2001 è membro di vari consigli di amministrazione e nel 2001 fonda la propria società dedicata al management di attività commerciali in outsourcing per specifiche aree e mercati. Dal 2005 al 2008 è Responsabile delle Relazioni Esterne per la Fondazione Italia-Cina, con Cesare Romiti alla Presidenza. Nel 2007 ottiene il titolo di Professional Coach presso l’International School of Professional Coaching. Nel 2008 diventa Formatore. Nel 2010 offre la sua consulenza in Spagna per riorganizzare le società commerciali. Nel 2011 fonda ICU, International Coaching University. Dal 2011 è professore presso l’Instituto del Deporte de Malaga come Sporting Master Coach. Dal 2012 è responsabile dei corsi a libera scelta dello studente presso Scienze Motorie all’Università Cattolica di Milano, diviene Vice Presidente di ICU e prende parte al Consiglio di Amministrazione di varie società che ristruttura o riorganizza. A Marzo 2012, come direttore dei programmi ICU, apre Campus Italia. Dal 2013 è professore al Master in Coaching alla Business School ESEM di Madrid. Tiene conferenze in Italia e all’estero. Dal 2014 è docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Vive in due diverse nazioni, parla cinque lingue, lavora in quattro continenti.

 

Annunci

buon lavoro

– Felice colui che ha trovato il suo lavoro; non chieda altra felicità. (Thomas Carlyle)
– Il lavoro allontana da noi tre grandi mali: la noia, il vizio e il bisogno. (Voltaire)
– Il lavoro è il rifugio di coloro che non hanno nulla di meglio da fare. (Oscar Wilde)
– Il lavoro è tenue, ma darà non tenue gloria. (Virgilio)
– Il lavoro intellettuale strappa l’uomo alla comunità umana. Il lavoro materiale, invece, conduce l’uomo verso gli uomini. (Franz Kafka)
– Lavorare è meno noioso che divertirsi. (Charles Baudelaire)
– Non mi piace il lavoro anche se è qualcun altro a farlo. (Mark Twain)
– Si aspira ad avere un lavoro, per avere il diritto di riposarsi. (Cesare Pavese)
– È evidente che più la società si fa tecnologica, più si riducono i posti di lavoro. E paradossalmente quello che è sempre stato il sogno più antico dell’uomo: la liberazione dal lavoro si sta trasformando in un incubo. (Umberto Galimberti)